WebMail

18 Giugno 2019 - 01:37

home articoli cultura giornali contattaci guestbook links ultimissime
Google
Bruno Russo- [ EVENTI ] VOLA E VA ( da "Il ROMA" del 26/02/2011 pag. 11 )
VOLA E VA’ CON GAETANO CERRITO Gaetano Cerrito è il guidatore di una macchina speciale, che corre sulle strade a percorrenza limitata che conducono a...
[ EVENTI ] QUANDO LA POESIA E’INCONTRO DI CULTURA E SOLIDARIETA’ ( da "Il ROMA" DEL 12/01/2011 pag. 12 ).
Cosa c’entra la poesia e le nuvole, con un condimento particolare come l’aglio? Ce l’ha spiegato il poeta italo-argentino Carlos Sanchez, condividendo...
Bruno Russo- [ EVENTI ] I MIEI PRIMI 40 ANNI ( da "il ROMA" del 12/01/2011 pag. 23 )
Napoli sta cambiando, almeno in questo: sta presentando una cultura del ritrovo giovanile, che considerati i coprifuochi di varie zone della collina ...
 :: Ultimi 20 post Cerca: ::  Archivio:
[ Scrivi ] RSS Feed 1.0 (Help)
14-10-2011
Bruno Russo- LUIGI TROISI ANIMA E POESIA
Luigi e le sue esperienze, le sue passioni, soprattutto le sue emozioni, condensate nel bisogno di trasformarle in versi, senza alcuna presunzione di fare il poeta ma si attirare i più sensibili verso le sue strofe, fatte di ricordi, di speranze, di incontri. Luigi Troisi può così rappresentarsi in una serata essenzialmente con amici: “ Pe chi…tene ‘a pacienza ‘e me senti’ “, che avverrà Venerdi 14 Ottobre ore 20.00 alla Sala Teatro G. Siani presso il Centro Sociale anche ex macello del comune, alla Via Mazzini di San Giorgio a Cremano.
Luigi è uno che non ama parlare tanto della sua vita se non dei suoi sentimenti, delle emozioni più forti che lo hanno scosso sia da bambino che da grande, nell’intento di raffigurare la poesia come una forza della nostra città, la dote innata, mai riscoperta se non attraverso la sensazione del quotidiano, al contatto con la gente, i ricordi, le speranze: “Nun songo ‘nu poeta, nun scrivo ‘e fantasia, ma metto ncopp ‘’a carta tutt’’e pensiere mieje. M’’o detta ‘o core chello ca sento ‘e di…’a pacienza ‘e me sentì “.
Così un libro può diventare un modo per stare assieme, per confrontarsi sulle emozioni che fanno parlare di se più di ogni altra cosa, per far convergere persone che lavorano negli ambienti più sparati, in un punto di forza che è il calore stabilito raccontandoci i sentimenti, le energie vere ultime rimaste dopo che tanti valori sono stati rigettati impunemente nelle vite di ciascuno. L’incontro con Luigi Troisi diventa così non tanto l’inizializzazione dell’ennesimo libro ma la prova che esso può essere la tangibile scusa per parlarci e forse, conquistarci.
Si ringrazia l’amministrazione di San Giorgio a Cremano per l’attenzione e l’adesione alla vivida iniziativa; si ringraziano tutti gli amici per l’affettuosa partecipazione, nonché l’ “Associazione Ultrasuoni”.
Non a caso Luigi ha rappresentato il suo invito con i colori giallo del sole e azzurro del male, perché i sentimenti narrati scorrono sinuosamente come le onde del mare, ma sono illuminati dal sole della verità e della vita, che trae la sua maggiore forza dalla volontà di volerla leggere così, e comunicarla a chi si vuol bene.

BRUNO RUSSO
by Bruno Russo | comunicati (0) | rispondi | modifica
 
Torna alla visualizzazione di tutti i post

Sito Online di Euweb